Lavoro e professioni: il futuro viaggia nel settore dell’energia. Il 16 agosto il terzo incontro di Economia sotto l’Ombrellone

Produzione, efficientamento, consumo e vendita. L’energia è il settore in maggiore evoluzione, quello che può dare anche maggiori risposte sotto il profilo occupazionale. E all’energia quale “comparto del futuro: occupazione tra produzione e vendita” Economia sotto l’Ombrellone dedica il terzo appuntamento in programma mercoledì 16 agosto all’Aurora Beach di Lignano Sabbiadoro (UD), località Lignano Pineta (inizio alle 18.30, ingresso libero). Giunta alla settima edizione, Economia sotto l’Ombrellone è organizzata da EoIpso comunicazione ed eventi e propone quattro incontri su temi d’attualità economica in un contesto informale.
L’incontro si inserisce nella rassegna 2017 dedicata ai giovani con l’intento di presentare le opportunità che il comparto dell’energia può offrire. Infatti, l’ultimo rapporto annuale di Irena (International Renewable Energy Agency) con i dati aggiornati su “Renewable energy and jobs” del 2017 , documenta che dal 2012 al 2016 l’occupazione mondiale nelle rinnovabili è aumentata del 37%. A livello nazionale, secondo il settimo rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere – GreenItaly 2016 – grazie al fatto che il 26,5% delle aziende italiane dal 2010 ha investito in tecnologie green per ridurre l’impatto ambientale, risparmiare energia e contenere le emissioni di CO2, alla green economy sarebbero imputabili 2milioni 964mila green jobs, ossia occupati che applicano competenze “verdi”.
L’appuntamento di mercoledì 16 agosto si prefigge di dare un quadro il più possibile ampio delle possibilità che il settore energetico può offrire, sia dal punto di vista della produzione con la testimonianza di Marco Tam, presidente di Greenway, società che ha realizzato a Bertiolo (UD) il più grande impianto a biogas del Medio Friuli; sia dal punto di vista delle consulenze con Massimo Berka general manager di Biogaservizi; inoltre, in previsione dell’avvio del mercato libero per gas ed elettricità – che il Ddl Concorrenza ha posticipato al primo luglio 2019 -, sia sotto il profilo della distribuzione con Roberto Pilat, responsabile vendite di Sky Gas & Power realtà che sta crescendo con percentuali a doppia cifra e ha superato le 8mila utenze.

La settima edizione di Economia sotto l’Ombrellone è organizzata da Eo Ipso – comunicazione ed eventi, ha il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro e di Turismo FVG ed è sostenuta da Sky Gas & Power (main sponsor), Confindustria Udine, Ramberti, Akrass, Studio GLP, Greenway, LaborCro, Nordest Servizi, Azienda agricola Renato Keber, Beach Aurora, Lignano Pineta, Hotel Ristorante President e Porto Turistico Marina Uno.

Economia sotto l’Ombrellone si conclude mercoledì 23 agosto con l’incontro:
“Investire in un mondo che cambia, fra crisi bancarie e crescita delle Pmi”
Mario Fumei – Private Banker
Pierluigi Lotti – Consulente Finanziario
Gilberto Bassi – Partner Manager Copernico Sim

Al termine degli incontri sarà offerto un aperitivo dall’azienda agricola Renato Keber
L’ingresso è libero e gratuito.