Sono di Castellanza e Cerro Maggiore i vincitori del concorso fotografico per i 120 anni della Bcc

È di Doriano Marampon l’immagine vincitrice della nona edizione del concorso fotografico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Con “Non cancelliamo la nostra storia” il castellanzese si è aggiudicato il primo posto nella sezione a colori. Tiziano Ghisolfi, di Cerro Maggiore, con “Il risparmio – storia” ha vinto nella sezione in bianco e nero. Mentre il premio speciale Bcc è stato assegnato a Cesarina Paganini di Busto Garolfo per l’immagine risalente al maggio del 1942 “Momento di pausa sul lavoro dell’impiegato Angelo Paganini”.
L’edizione 2017 del concorso fotografico è stata incentrata sul compleanno della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Sul tema “Altomilanese e Varesotto, 120 anni di Bcc in uno scatto” si sono confrontati una quarantina di autori che hanno presentato quasi 150 immagini. «È stato un viaggio nella storia della nostra banca», ha osservato il presidente della Bcc Roberto Scazzosi intervenuto alla cerimonia di premiazione giovedì 14 dicembre nell’auditorium Don Besana di Busto Garolfo. «Le fotografie presentate hanno avuto un unico filo conduttore: la costante vicinanza della Bcc al proprio territorio di riferimento. Sono riapparsi alla memoria interventi fatti anni fa, oggetti che hanno fatto la storia del risparmio delle famiglie e hanno segnato la vita delle nostre comunità, ma anche interventi più recenti come la recente inaugurazione del monumento di Busto Garolfo. Significative le testimonianze con la melagrana, frutto simbolo del Credito Cooperativo che sintetizza i valori di solidità e di radicamento nel territorio. Faccio i complimenti a tutti i partecipanti che hanno saputo con abilità e fantasia testimoniare il valore aggiunto della nostra Bcc per il territorio dell’Altomilanese e del Varesotto».

Tutti i premiati
Per la sezione a colori, oltre alla foto di Marampon, è stata premiata “Il melograno” di Carla Cavelli di Busto Arsizio (seconda classificata) e “La collaborazione tra generazioni ha fatto crescere la banca” di Elvio Almasio di Parabiago (terza). Nella sezione in bianco e nero, il secondo premio è stato assegnato a Manuela Barbarossa di Arconate per la foto “Cooperare per Crescere”; terzo, Daniele Zanzottera di Busto Garolfo con “Tra la gente per favorire l’aggregazione”. Il premio Socio Bcc è stato assegnato a Giovanni Battista Cova per la foto “Edicola di Santa Maria regina della Palestina” che fu edificata proprio dalla Bcc nel 1937 in occasione del quarantesimo di fondazione; il premio Socio CCR a Virginio Binaghi per “120anni di risparmio”. Tra gli under 16 è stata premiata “Sede centrale BCC” di Giulia Ceriotti. Le menzioni sono state assegnate a: Lucrezia Fantato, Laura Ghisolfi, Giovanni Ferrario, Eliana Marazzini, Gabriele Minzon, Paolo Torresan, Piera Coltro, Peppo Moggino e Ernesta Della Foglia.

È di Doriano Marampon l’immagine vincitrice della nona edizione del concorso fotografico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Con “Non cancelliamo la nostra storia” il castellanzese si è aggiudicato il primo posto nella...
" />