Sabato 9 giugno, il cantautore Enzo Beccia a La Tela di Rescaldina (MI)

Per la rassegna “musica d’autore”, sabato 9 giugno Enzo Beccia sarà l’ospite musicale de La Tela. L’osteria sociale del “buon essere”di Rescaldina (MI) accoglie sul proprio palco il musicista e cantautore pugliese e lombardo d’adozione, fresco di pubblicazione del nuovo album “Per chi viaggia leggero”. Dalle 21.45, Beccia proporrà i brani tratti dal sul ultimo disco e dai lavori precedenti, proponendo sonorità folk, pop d’autore e atmosfere jazzate.
Beccia ha iniziato la sua carriera come chitarrista ampliando sempre più la propria sfera di interesse e di contaminazioni. Nativo di Torremaggiore (in provincia di Foggia), si è formato alla scuola civica di Jazz di Milano con maestri quali Giovanni Monteforte e Franco Cerri. Ha suonato in diverse formazioni, tra cui i Monopolio di Stato e i Magut. Ha inoltre fondato diversi progetti, tra cui il duo acustico blues Amomo e gli Equidistratti, con i quali ha partecipato a diversi festival e ricevuto numerosi premi tra cui il Premio De Andrè per la “Miglior Canzone d’Autore” (Monopolio di Stato, 2006) e il premio “Miglior video autoprodotto” – Dailymotion/Pivi (Equidistratti, 2012).  Tra gli album pubblicati spiccano Confezionato in casa (2011) e Canzoni senza etichetta (2015), oltre al metodo per chitarra Il Mondo è una chitarra, scritto in collaborazione con Fiorenza Sasso.
Nella sua carriera ha aperto i concerti di alcuni big della musica come Sting, Negromaro, Mattafix, Roy Paci, Mario Venuti, Gianna Nannini, Edoardo Bennato, Almamegretta, 24 Grana, Tonino Carotone, Cristina Donà, Verdena, Marta sui Tubi, Folkabbestia, Vallanzaska ed Alex Britti.
È del gennaio 2018 il suo ultimo lavoro “Per chi viaggia leggero”, album nato da una collaborazione con la paroliera Fiorenza Sasso sotto la produzione artistica di Enea Bardi. Un album composto di sette piccole storie, che vuole «portare in musica la storia di un personaggio che cambia la sua vita», racconta Beccia. «Viaggiare leggeri significa mettere a fuoco ciò che realmente conta».
Inizio alle 21.45, ingresso libero.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)
cell. 328 6845452
www.osterialatela.it
Facebook:  https://www.facebook.com/osterialatela/

Per la rassegna “musica d’autore”, sabato 9 giugno Enzo Beccia sarà l’ospite musicale de La Tela. L’osteria sociale del “buon essere”di Rescaldina (MI) accoglie sul proprio palco il musicista e cantautore pugliese e lombardo...
" />