Bofrost a Verona: 4 milioni di fatturato, rinnovata la filiale. Si cercano nuovi addetti per la vendita di surgelati a domicilio

Il surgelati a domicilio piacciono sempre di più in provincia di Verona e Bofrost, la più importante azienda italiana del settore, investe per crescere ancora sul territorio. La storica filiale, che serve oltre 10mila clienti nella provincia e in alcuni comuni limitrofi del Bresciano e del Vicentino, ha appena traslocato dalla vecchia sede di San Martino Buon Albergo in un nuovo spazio Lavagno, inaugurato ufficialmente giovedì 21 giugno. Sono intervenuti in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Lavagno l’assessore al commercio e alle attività produttive David Di Michele e l’assessore al bilancio Stefano Ridolfi.

 

Commenta l’amministratore delegato di Bofrost Italia Gianluca Tesolin: «Verona è un’area dove la presenza di Bofrost è storica, ma ci sono spazi per crescere ancora: nel 2017 i consumi sono ripresi e le vendite di surgelati in Italia sono aumentate del 2% rispetto al 2016. E ad essere apprezzati sono, sempre di più, i prodotti a base di ingredienti di qualità e ad alto contenuto di innovazione, come quelli che Bofrost da sempre propone, abbinandovi la consegna a domicilio che garantisce comodità e sicurezza della catena del freddo. La nostra filiale di Verona, che nel 2017 ha fatto registrare un fatturato di oltre 4 milioni di euro, ha quindi le potenzialità per fare ancora di più. Per questo abbiamo investito in nuovi spazi, più grandi e funzionali, per sostenerne la crescita».

 

Una crescita che si accompagna anche alla creazione di occupazione. Nella filiale Bofrost di Lavagno, in via Volta 33, lavorano attualmente 37 persone. Entro fine giugno sarà completato l’inserimento di un’altra persona, mentre entro la fine del 2018 l’azienda ha in programma di effettuare fino a cinque nuove assunzioni di venditori che avranno il compito di visitare i propri clienti fidelizzati per poterli assistere nella scelta dei loro prodotti preferiti, a bordo di uno dei 22 mezzi refrigerati gestiti dalla filiale. Inoltre è previsto l’inserimento di promoter con il compito di ampliare il numero di famiglie clienti.

 

Per inviare la propria candidatura occorre visitare il sito dell’azienda www.bofrost.it e accedere all’area “lavora con noi”, oppure scrivere una mail a selezione@bofrost.it specificando la filiale e il ruolo per cui ci si candida.

Il surgelati a domicilio piacciono sempre di più in provincia di Verona e Bofrost, la più importante azienda italiana del settore, investe per crescere ancora sul territorio. La storica filiale, che serve oltre 10mila...
" />