Ecomondo 2010

Una vetrina d’eccezione per il lancio di un progetto dal grande valore ambientale. Il consorzio Ecolight, tra i principali sistemi collettivi nazionali nella gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), delle pile e degli accumulatori, ha scelto Ecomondo per presentare per la prima volta il Museo del Riciclo. Alla fiera di Rimini, lo stand del Museo del Riciclo è stato allestito nella hall sud, area centrale della struttura fieristica, punto nodale e di grande passaggio. Lo stand, che ha accolto sei opere realizzate con i raee, è stato visitato da un migliaio di persone nei quattro giorni di Ecomondo e ha potuto porre l’attenzione sulla creatività che nasce dai rifiuti. Si sono soffermate le telecamere di Canale 5 con una troupe del TG5, di Rai 2 e di Telesanterno. L’iniziativa ha raccolto anche l’attenzione di quotidiani come Repubblica e Il Resto del Carlino oltre che di testate specializzate.

Tags dell’articolo
, , , ,
Una vetrina d’eccezione per il lancio di un progetto dal grande valore ambientale. Il consorzio Ecolight, tra i principali sistemi collettivi nazionali nella gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), delle pile...
" />