Il bio entra nel mondo dei surgelati Bofrost. Arriva il nuovo catalogo di prodotti certificati

Una nuova linea di prodotti biologici, con una filiera tracciata e certificata dal luogo di produzione alla tavola, presentata con packaging interamente riciclabili. È la novità di Bofrost, la più importante azienda italiana della vendita a domicilio di specialità surgelate: da oggi, a fianco del tradizionale catalogo con oltre 500 specialità surgelate, è possibile anche acquistare una selezione di 33 proposte bio, per tutti i gusti e per ogni momento della giornata.

«Qualità assoluta, sicurezza e trasparenza sono valori che Bofrost da sempre è impegnata a portare sulle tavole degli italiani – spiega Natascha Roncadin, responsabile Ricerca e Sviluppo di Bofrost Italia –. La novità del catalogo bio va ad arricchire la nostra proposta, rispondendo alle esigenze di quella parte della clientela, sempre più numerosa, che si caratterizza per la particolare attenzione per l’ambiente, la biodiversità e la sostenibilità. Abbiamo lavorato a lungo per selezionare i produttori giusti, verificare tutte le certificazioni, costruire una filiera completa e arrivare, così, a proporre una selezione di prodotti in linea con tutti i requisiti richiesti e allo stesso tempo gustosi e facili da preparare. E offrendo anche qualcosa in più: confezioni totalmente riciclabili, frutto di un grande lavoro di ricerca con i nostri fornitori».

Il catalogo bio di Bofrost Italia contiene proposte pensate per soddisfare tutte le preferenze alimentari, in ogni momento del pasto e della giornata. Le verdure al naturale comprendono piselli fini, spinaci, broccoli e zucchine, proposti in tagli e formati comodi e pratici. I piatti veg sono Minestrone, Zuppa di cereali, Spadellata di legumi e Mini burger di ceci, spinaci e fiocchi d’avena, mentre fra le pizze troviamo la Schiacciata spinaci e funghi grigliati e la Margherita con cereali antichi. Anche gli Stuzzicotti alla pizzaiola sono realizzati solo con ingredienti bio. Al capitolo primi piatti, troviamo gli Spätzle all’uovo e le Mezzelune spinacine (da condire anche con la Salsa pomodoro ciliegino di Sicilia bio, quest’ultima non surgelata ma facente parte della linea di Bofrost “L’Antica Magnolia”). Anche la carne proviene da allevamenti certificati bio, così come il pesce proviene solo da pesca biologica e sostenibile: ci sono i Burger di bovino, i Filetti di petto di pollo croccante e le Vongole dell’Adriatico, una specialità autoctona del litorale della Brussa, una zona di particolare pregio naturalistico che si trova nel comune di Caorle in Veneto. In catalogo anche la frutta (mirtilli, lamponi, fragoline e frutti di bosco), la pasticceria (Croissant vuoto e Confettura di albicocche L’Antica Magnolia) e i gelati: vaniglia, cioccolato, stracciatella e le specialità su stecco (Pollicini limone arancia e Mini stecchi bigusto). Infine, sono certificati biologici gli ingredienti delle Happy Pappe, la prima linea di pappe per lo svezzamento surgelate lanciata in Italia da Bofrost.

«Tutto questo è solo l’inizio – spiega sempre Natascha Roncadin –. Siamo costantemente all’opera per ampliare ulteriormente la gamma dei prodotti biologici e sostenibili da offrire alla nostra clientela, così come prosegue il lavoro sull’introduzione della tecnologia Blockchain che consente ai consumatori di tracciare in modo trasparente e sicuro tutti gli step della filiera dei prodotti».

Una nuova linea di prodotti biologici, con una filiera tracciata e certificata dal luogo di produzione alla tavola, presentata con packaging interamente riciclabili. È la novità di Bofrost, la più importante azienda italiana della...
" />